MARTINSICURO – Torna la sagra del pesce azzurro a Martinsicuro. Anche quest’anno la Pro Loco di Martinsicuro organizza questa importante manifestazione, volta a valorizzare e a far conoscere a cittadini e turisti il pesce azzurro, principale risorsa del mare Adriatico. La sagra si svolgerà in via Aldo Moro nei pressi dell’asilo Comunale, dal 18 al 22 luglio. Nel menù spicca la “mezzamanica al battuto di alici”, vera specialità locale. Musica e balli, previsti durante le serata della sagra,  renderanno le degustazioni ancora più piacevoli.

“La sagra del pesce azzurro apre ufficialmente il calendario degli eventi estivi della Pro Loco – ha detto il presidente Franco Consorti – un appuntamento a cui teniamo molto e che è volto a far conoscere e apprezzare a cittadini e turisti la bontà di questo pesce dalle grandi proprietà organolettiche. Dopo la sagra, partirà Olè el Toreador, evento cult dell’estate truentina, con le pre-selezioni e la finalissima del 15 agosto.  Tra i partecipanti verranno selezionati alcuni concorrenti che prenderanno parte al Cantagiro che si terrà il 16 agosto proprio qui a Martinsicuro.”

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 653 volte, 1 oggi)