SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Completo make-up per Largo Lazio. Sono iniziati lunedì 16 luglio i lavori di manutenzione che andrà a risistemare l’alberatura, a razionalizzare i parcheggi, a rinnovare l’illuminazione e a sistemare alcune caditoie per lo smaltimento dell’acqua piovana.

L’area è quella del parcheggio tra via Piemonte e la linea ferroviaria all’altezza di via Formentini dove, i quattro pini esistenti, le cui radici hanno dissestato l’asfalto, verranno sostituiti con differenti essenze arboree. I posti auto verranno rimodulati ottenendo trentadue stalli liberi più uno per disabili e verrà restituita una nuova viabilità interna al largo. Ci sarà anche spazio per il parcheggio di motocicli.

Il piazzale rialzato sarà posizionato a livello della strada con conseguente sistemazione di alcune caditoie per lo smaltimento dell’acqua piovana. Anche l’illuminazione verrà migliorata rendendo l’area meno buia durante le ore notturne. La fontanella resterà attiva, ma riposizionata al centro di un’aiuola spartitraffico.

Ad eseguire i lavori sarà la ditta “Beani Annibale costruzioni” di Comunanza e l’importo complessivo del progetto è di venticinque mila euro.

“Proseguiamo nell’opera di manutenzione delle aree pubbliche – dichiara il sindaco Giovanni Gaspari – Largo Lazio è una delle zone nel cuore cittadino che da tempo necessitava di una risistemazione. Con questi lavori restituiremo alla città un’area dove finalmente potranno convivere ordinatamente spazi per il riposo e per la sosta”.

“Come concordato con il comitato di quartiere Sant’Antonio – sottolinea l’assessore ai Lavori pubblici Leo Sestri – siamo riusciti ad ottenere la disponibilità finanziaria necessaria per una riqualificazione che i residenti chiedevano da tempo”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 356 volte, 1 oggi)