SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Gianni Togni parte da San Benedetto. Anzi, riparte. “Nel 1977 aprivo gli spettacoli dei Pooh e la mia prima esperienza fu proprio in questa città, al teatro Calabresi”. Trentacinque anni dopo ecco allora un nuovo inizio, stavolta in veste differente: quella di ideatore del Mef, primo festival tutto dedicato all’universo del musical. “Ad oggi non esiste una manifestazione di questo tipo – dichiara il cantautore – né  in Italia, né in Europa. Questo genere ha bisogno di una casa nella quale crescere”.

Un appuntamento sul quale l’amministrazione comunale ha investito ben 60 mila euro e che gli organizzatori definiscono un numero zero. “Nel 2013 ci siamo attivati per ottenere il sostegno di sponsor privati, con l’ambizione di arrivare pure a dei fondi europei”.

L’evento sarà completamente gratuito, fatta eccezione delle due serate di gala condotte da Rita Dalla Chiesa che andranno in scena al Palariviera, il 21 e 22 luglio. “Interverranno i più importanti interpreti del musical – spiega Togni – canteranno live o sopra una musica dal vivo o su base. Il palco sarà in continua evoluzione”.

Verranno presentate alcune anteprime (si proietterà il  trailer di “Viva Zorro”) e si potrà assistere ad alcune esclusive. Come quella riguardante Giò Di Tonno, che otto anni dopo si riunirà con Vittorio Matteucci e Graziano Galatone e canterà un brano del celebre “Notre Dame”.

Tra gli ospiti d’eccezione Giampiero Ingrassia e Chiara Noschese. Il primo riproporrà la canzone “Sandy”, inclusa nel celebre “Grease” portato dal 1997 al 1999 in giro per il Paese in compagnia di Lorella Cuccarini, mentre la figlia del grande Alighiero offrirà uno spettacolo sulle note riarrangiate di “MammaMia”. Direttamente dall’Olanda invece sbarcherà Carline Brouwer, regista del musical “Sister Act”.

Inoltre, sei ragazzi del Musical Stage (due per il canto, due per la recitazione e due per la danza) verranno selezionati da Franco Miseria per prendere parte ad una serie di performance che apriranno le serate del Palariviera ed indirizzeranno il pubblico allo show vero e proprio.

PREMIATI Il Mef consegnerà pertanto dei riconoscimenti a personaggi illustri, come il regista Gino Landi, Saverio Marconi e lo stesso Miseria.

COMUNE “OROGLIOSO” “Sono orgogliosa di questo progetto”, esulta l’assessore alla Cultura, Margherita Sorge. “Il territorio partecipa attivamente, auspico che l’edizione zero sia foriera di una prosecuzione nel tempo”. La segue a ruota il sindaco Gaspari: “La fiducia in Togni e il suo staff è totale. Mi entusiasma la loro passione, questa è una scommessa. Abbiamo voluto spostare il centro di interesse regalando qualcosa di nuovo. Sono certo di una risposta positiva e duratura”.

SCONTI CON LA SEA CARD Saranno infine previsti sconti per i possessori della Sea Card, la tessera del turista promossa dall’amministrazione comunale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.555 volte, 1 oggi)