GROTTAMMARE – Un soggetto fondamentale, la donna, che assume aspetti e raffigurazioni che superano la figura stessa al fine di trasmettere al visitatore stati d’animo profondi e sconvolgenti. “Oltre l’immagine” è la mostra pittorica dell’artista grottammarese Cristina Persiani e si terrà da sabato 14 luglio a domenica 5 Agosto al Mic (Museo dell’Illustrazione Comica) in Piazza Kursaal.

Nella rappresentazione la donna è molto versatile, può assumere mille atteggiamenti, senza risultare banale o scontata. La tecnica pittorica, prevalentemente ad olio, insieme alla scelta delle cromie e al giusto posizionamento della figura, danno forza e carica espressiva a tutta la sua produzione artistica. La modalità con cui dipinge è molto gestuale e istintiva, in prevalenza utilizza tonalità scuri e contrastanti tra loro, tendendo a far gocciolare il colore sulla tela e a volte scomporre la stessa figura con lo sfondo, in modo tale da creare fusione e movimento all’immagine.

L’utilizzo del colore ad olio dona all’opera oltre alla lucentezza, un calore espressivo, perfetto per la tematica trattata. La pastosità del colore, unito all’utilizzo di pennelli e spatole, dà modo a Cristina di lavorare sul dipinto in maniera da “caricare” il quadro e di graffiare la tela a volte, facendo apparire il colore sottostante. Questo connubio tra pittura ed emozioni al femminile, si spera possa essere apprezzato non solo dalle donne ma da chiunque ama l’arte figurativa ed introspettiva.

Il Mic sarà aperto nei seguenti giorni ed orari: dal 14 al 22 Luglio,sabato e domenica ore 21:30 – 23:30 e dal 24 luglio al 5 Agosto tutti i giorni ore 21:30 – 23:30 (lunedì chiuso)

 

 

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 460 volte, 1 oggi)