SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Disagi e proteste nella Stazione di San Benedetto del Tronto, dove la biglietteria è ufficialmente fuori uso da oltre ventiquattr’ore. I pendolari pertanto devono accontentarsi della macchinetta elettronica, presa d’assalto dai viaggiatori dell’ultimo momento.

“E’ stato informato il tecnico, che provvederà a risolvere il problema”, comunica sconsolato il bigliettaio, forzatamente fuori servizio. “Tuttavia serve un cambio di mentalità. I biglietti andrebbero fatti giorni prima, non in extremis. Così rischiano di trovare molta affluenza e poco personale. Se poi accadono fuori programma come questo, ancora peggio…”.

Nel frattempo, come detto i viaggiatori devono accontentarsi del distributore automatico, con annesse e prevedibili grane: “Per un giovane può essere semplice ed immediato, al contrario degli anziani, che ci mettono molto più tempo”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 448 volte, 1 oggi)