ALBA ADRIATICA – Provano a rapinare una gelateria ma le urla di una dipendente fanno scappare i malviventi a gambe levate. E’ accaduto ieri notte alla gelateria “Me gusta mas” di Alba Adriatica, quando, all’ora di chiusura, verso le due, si sono presentati nel locale ormai vuoto due persone con il volto travisato. Uno dei due, armato di una pistola (forse giocattolo), ha intimato alla ragazza che si trovava alla cassa di consegnare il denaro. La giovane, piuttosto spaventata, ha reagito cominciando ad urlare ed è scappata nel retro del locale chiudendosi in una stanza. I due rapinatori a questo punto, constatando che la donna continuava ad urlare per attirare l’attenzione, sono scappati velocemente. Sull’episodio indagano i Carabinieri di Alba Adriatica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 756 volte, 1 oggi)