SAN BENEDETTO – Proseguono alla Palazzina Azzurra gli appuntamenti della diciannovesima edizione del Premio Libero Bizzarri.

Giovedì 12 luglio si inizia, come di consueto, alle ore 18 con la proiezione di “Sognavo Le Nuvole Colorate” (Italia, 2008, 63′) di Mario Balsamo che racconta il viaggio della speranza di Edison, un bambino albanese emigrato in Italia su un gommone a soli 9 anni.
A seguire il documentario in concorso “Se un giorno d’inverno un suonatore di fisarmonica…” (Italia, 2011, 51′) di Valerio Finessi che ripercorre, attraverso il mestiere di musicista la vita difficile di Jovica Jovic, Rom in Italia.

Alle 21:30, in giardino, si terrà il concerto “Balkan’s Melody”, omaggio a Kusturica e Bregović. Il Laboratorio Ensemble, diretto dal maestro Federico Paci, eseguirà brani tratti dai film di Emir Kusturica “Il Tempo Dei Gitani” (1989), “Underground” (1995), “Gatto Nero, Gatto Bianco” (1998) e “Super 8 Stories” (2001).

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 207 volte, 1 oggi)