SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il fumetto tira. E ha attirato oltre trecento visitatori nella sola giornata inaugurale, domenica 8 luglio presso il CentroGiovani. L’esposizione, che rimarrà aperta sino a venerdì 20 luglio, è realizzata con le opere degli studenti della Scuola di fumetto adriatica diretta dal fumettista Rossano Piccioni.

I visitatori, provenienti non solo da San Benedetto del Tronto ma anche da altre città delle Marche e dell’Abruzzo, hanno potuto apprezzare le duecento tavole realizzate dagli allievi della scuola di fumetto e dai partecipanti a “Disegna il tuo talento” il laboratorio di illustrazione e fumetto, che, per il secondo anno consecutivo, è stato organizzato nella CasaColonica.

L’evento dedicato alle forme espressive dell’arte fumettistica è organizzato dalla struttura di via Tedeschi con il supporto dell’assessorato alle Politiche giovanili del Comune di San Benedetto del Tronto e la partnership di edizioni Inkiostro ed Eos Cooperativa sociale.

“La riuscita di questa iniziativa merita un plauso – ha dichiarato l’assessore alle politiche giovanili Marco Curzi – in primis ai fumettisti che con le loro opere hanno regalato alla città una mostra molto particolare. Secondariamente agli organizzatori della mostra e a Rossano Piccioni che con la scuola di fumetto forma ogni anno oltre trenta giovani appassionati di arti grafiche”.

La mostra resterà aperta nelle giornate di lunedì, martedì, giovedì, venerdì dalle 17 alle 20 e il mercoledì dalle 17 alle 22:30. Per informazioni è possibile visitare la pagina Facebook www.facebook.com/centrogiovanisbt oppure scrivere un messaggio di posta elettronica a centrogiovani@comunesbt.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 387 volte, 1 oggi)