MARTINSICURO – Al via il primo Torneo dell’Amicizia dei Popoli a Martinsicuro. L’evento, organizzato dall’AISAM (Associazione degli Immigrati Senegalesi residenti nelle regioni d’Abruzzo e Marche) è stata accolto con favore dall’amministrazione comunale della cittadina truentina: “Abbiamo subito dato la nostra disponibilità a partecipare a questa iniziativa – spiega il delegato alla Cultura Boris Giorgetti – che rientra nell’ambito delle  Giornate multiculturali e ricreative, organizzate dall’Aisam, e che prevedono altre manifestazioni anche  ad Alba Adriatica e Porto d’Ascoli.  Si parte sabato sul lungomare con i balli tipici senegalesi e si finisce in bellezza domenica con il torneo di Calciotto”.

Pertanto, domenica 8 luglio, rappresentative di Senegal, Italia, Marocco e Angola si sfideranno in un quadrangolare di calciotto a partire dalle ore 16.00, presso il campo sportivo comunale di Martinsicuro. Per l’Italia scenderanno in campo anche alcuni esponenti (di maggioranza e opposizione) del Consiglio Comunale.

“Una bella giornata di sport e di apertura multiculturale che – conclude Giorgetti -nei prossimi anni speriamo di poter estendere anche ad altri gruppi etnici presenti nella nostra città”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 198 volte, 1 oggi)