CONTROGUERRA – Chiuso a Controguerra uno studio dentistico. I carabinieri di Corropoli, in collaborazione con i militari del Nas di Pescara, hanno effettuato controlli mirati in uno studio medico a seguito di una denuncia, e hanno riscontrato una serie di irregolarità, tra cui la mancanza di requisiti igienico sanitari e la mancanza dell’autorizzazione per l’apertura dell’attività professionale. Lo studio quindi è stato chiuso e il medico dentista, un 65enne di origini tedesche, è stato denunciato per lesioni personali. Tempo fa infatti, aveva curato un paziente che poi ha avuto una serie di problemi e che si è rivolto ai carabinieri. Ora le indagini proseguono per verificare se il dentista abbia i titoli necessari per esercitare la professione medica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 556 volte, 1 oggi)