SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una cinquantina di eventi sparsi su tutto il territorio piceno e riuniti in un unico calendario: questo è il progetto proposto dal Consorzio Turistico “Riviera delle Palme” in collaborazione con il comune di Ascoli e la provincia di Ascoli Piceno.

L’idea di riorganizzare tutti i maggiori eventi dell’estate picena in un cartellone unitario è nata, come ha spiegato il Presidente del Consorzio Turistico Stefano Greco, con il preciso obiettivo di sviluppare un concetto di promozione unica del territorio nei vari aspetti che contraddistinguono i comuni aderenti al consorzio e non, e  in modo tale da fornire ai turisti e ai cittadini un calendario di qualità e ricco di proposte di tutti i generi sia a livello nazionale che per mettere in mostra le specialità locali, evitando così la sovrapposizione almeno degli eventi più importanti disposti in una sorta di scacchiere utilissimo alla causa.

Inoltre nel periodo di preparazione degli “Eventi Piceni” si è instaurata tra i partecipanti la volontà di costituire un unico “Consorzio turistico del territorio piceno”, per evitare di disperdere il grande lavoro di collaborazione fatto per l’estate e di concentrarlo in un tavolo permanente che possa creare una sinergia tra i vari comuni anche nelle altre stagioni dell’anno. Tutte le autorità comunali presenti alla conferenza hanno voluto ribadire il loro ringraziamento per l’opportunità concessa ma soprattutto l’importanza di una simile unione per garantire al territorio piceno la visibilità e l’attenzione che merita nell’ambito nazionale e non solo.

Andando ad analizzare le varie proposte in cartellone vediamo come sia stato possibile convogliare diverse attività passando dalla cultura allo sport, dal divertimento all’enogastronomia. Si potrà così assistere, oltre alla famosa Quintana ascolana, a rievocazioni storiche come quelle della Sacra Giubilare di Grottammare e Artocria a Cupra Marittima, o dedicarsi alla musica con i numerosi festival come l’ormai collaudato CosePoP a Monteprandone e gli appuntamenti a Ripatransone con Fiorella Mannoia ed Afterhours, o ancora seguire lo sport con gli importantissimi Mondiali di Pattinaggio dal 1° al 15 settembre che si svolgeranno tra San Benedetto ed Ascoli. Spazio ovviamente anche alle notti bianche fissate per il 4 Agosto a San Benedetto e per il 10 Agosto ad Ascoli. Da registrare anche le partecipazioni dei comuni di Accumoli e di Montedinove, entrambi aderenti al consorzio e che portano il progetto ad allargare i propri orizzonti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 442 volte, 1 oggi)