SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Rispettando la consuetudine settimanale si è rinnovato l’appuntamento del martedì sera con Miss Italia allo chalet “Club 23”. Titolo in palio abbinato a Wella Professionals che ha garantito alla vincitrice Alessia Melograni, 26 anni di Porto San Giorgio, l’accesso alla prima finale regionale in programma ad Offida domenica 8 luglio.

A premiarla con la corona Miluna è stato il sindaco di Pievebovigliana e presidente di giuria Sandro Luciani che ha tenuto a ringraziare pubblicamente l’organizzazione curata dall’agenzia Pai. Si conferma fra le autentiche protagoniste di queste passerelle estive l’ascolana Giovanna Marozzi, seconda classificata con la fascia di “Miss Bellezza Rocchetta”.

Terzo piazzamento per l’italo-tunisina Mascia Farh, 19 anni di Tortoreto, dal corpo ben proporzionato nonostante l’altezza non sia il suo punto di forza. Viene da Camerano invece la “Miss Club 23”. Si chiama Alessia Beccacece, già campionessa italiana di mezzofondo e prossima al compimento della maggiore età.

Punteggio altissimo quello ottenuto dalla giovanissima Karen Bautista, nata in Colombia 16 anni fa e residente a Pesaro. Purtroppo, essendo ancora minorenne, si è dovuta accontentare del simbolico riconoscimento di “Miss Mascotte”. In concorso anche due presenze straniere: la marocchina Sara Kontaki e la romena Roxana Maria Bunduc che saranno selezionate al casting nazionale per “Miss Italia nel Mondo – Edizione speciale” in programma a Roma il 26 luglio.

Questo l’elenco delle altre partecipanti: Federica Di Lorenzo, Gaia Gennaretti, Giulia D’Angelo, Alice Nisi, Vanessa Ruffini, Valeria Vignati, Noemi Scortichini, Camila Funes, Sara Pavone, Leila Spaletra, Ambra Macchini, Elisa Valentini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.612 volte, 1 oggi)