GROTTAMMARE – Quattro giorni di dibattito sulle tematiche ambientali sostenuto e realizzato dagli Ecologisti Democratici.

A presentare le date per la festa nazionale tematica, sono intervenuti nella mattinata del 3 luglio a Grottammare, città in cui si terranno gli incontri, il coordinatore del circolo Ecologisti Democratici Umberto Pulcini , il segretario provinciale del Pd Antimo Di Francesco e il segretario regionale del Pd, Palmiro Ucchielli.

Il percorso che si snoderà dal 4 al 7 luglio, dal titolo “Facciamo Eco”, avrà come scopo quello di affrontare un “cambiamento economico tenendo conto di quello ecologico”.

A parlare all’interno della sede grottammarese di partito, in Via Crucioli è stato per primo Umberto Pulcini  che, ha esposto e avvalorato, l’importanza di questo evento anche per avere un maggior raffronto con i giovani: “Io esco da una facoltà di Sociologia, a oggi ho trent’anni e mi sono inserito in questo settore (energie rinnovabili, green economy), l’importanza di questa quattro giorni vuole essere, oltre che una festa, un palco aperto per parlare di lavoro”.

La prima giornata è prevista per mercoledì 4luglio, ore 21 in piazza Kursaal, con la festa inaugurale degli Ecologisti Democratici alla quale parteciperà anche il primo cittadino Luigi Merli. Si parlerà nella serata di “Sostenibilità e ambiente, il contributo del Pd a un’Italia migliore e un mondo più equo”.

E di sostenibilità e cambiamento, nella mattinata di presentazione, ha parlato anche Antimo Di Francesco: “Questa iniziativa oltre ad essere una grande opportunità per Grottammare, è un programma ricco di contenuti che si proiettano verso un vero cambiamento. Si discuterà, infatti, di tematiche ambientali e delle grandi potenzialità che essa apre anche nella creazione di nuovi posti di lavoro, il tutto contorniato dall’innovazione tecnologica”.

Il secondo appuntamento è per giovedì 5 luglio, sempre alle ore 21, con il programma “Città e paesi del futuro tra grandi opere e sostenibilità” dove sarà anche presentato il progetto made in Marche “Micro green Logistic”.

Il terzo giorno, venerdì 6 luglio al medesimo orario, la scena sarà delle “energie rinnovabili e le professioni verdi per un contributo forte alla crescita”.

Si chiuderà il 7 luglio, sempre in piazza Kursaal, ore 21, con l’incontro dal titolo “La via verde dell’Italia per uscire dalla crisi”. Tutte le serate, avranno la partecipazione di relatori esperti e di realtà imprenditoriali che operano nel settore dell’eco sostenibilità e della Green Economy.

Intervenuto infine il segretario regionale del Pd, Palmiro Ucchielli: “Dopo la festa dell’istruzione organizzata a Urbino saremo qui a Grottammare. Abbiamo provato a mettere in campo delle politiche innovative. Il Pd ha da sempre nel suo DNA il tema ecologico e della sostenibilità. Se si riuscisse a sbloccare il patto di stabilità come da normative Europee sono certo che i comuni e le amministrazioni tutte potrebbero dare nuovi sbocchi occupazionali nel settore della Green Economy”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 361 volte, 1 oggi)