TERAMO – Un detenuto si è suicidato questa mattina nel carcere di Teramo a Castrogno. Mauro Pagliaro, un 44enne di Pescara in carcere per reati di droga, era stato trasferito a Teramo qualche giorno fa per essere sottoposto ad alcune cure  psichiatriche non previste nel penitenziario pescarese ma fornite nel carcere di Castrogno. L’uomo, che era solo nella cella, ha deciso di farla finita facendo un cappio con il lenzuolo e fissandolo all’inferriata della finestra. A scoprire il corpo sono state le guardie penitenziarie.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 470 volte, 1 oggi)