SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non sarebbe vera estate senza il “Dancing sotto le stelle”. Torna anche quest’anno l’evento al circolo Mare Bunazz, presso l’area dell’ex galoppatoio di via dei Tigli. Ben quindici serate, organizzate dall’associazione Arte Viva e dall’AssoArtisti di Elio Giobbi e promosse dall’amministrazione comunale, alle quali si aggiungeranno appuntamenti extra in altre locations – sempre all’aperto – della città.

“Si tratta di una rassegna mitica e siamo felici che si ripeta di anno in anno”, dichiara l’assessore Margherita Sorge. Una manifestazione di fatto molto seguita, che mediamente accoglie 300 persone, con punte di addirittura 600 unità.

Le sarate saranno circa due a settimana. Si partirà il 1° luglio alle 21.30 (che diventerebbe il 2, nel caso l’Italia disputasse la finale dei Campionati Europei) con il gruppo Luna D’Oriente, per continuare il 4 con i Cabana, l’8 con Gli Allegri, l’11 con Luca Bachetti, il 15 con Pio e la sua Fisarmonica, il 18 con l’Elio Giobbi Group, il 22 con Sergio Napoletani ed il 25 con Stefania e la sua Fisarmonica. Per poi proseguire con un nuovo calendario ad agosto.

“Offriremo balli di gruppo, liscio oppure musica anni sessanta”, informano gli organizzatori che, come detto, allestiranno tre ulteriori iniziative alla Rotonda di Porto d’Ascoli, in piazza Salvo D’Acquisto (il 17 agosto e il 5 e 12 settembre), due date di Dance Latin Show il 3 luglio e 29 agosto (sempre a Porto d’Ascoli) e una tappa nella Piazza della Liberta in prossimità del Ponte Rotto, il 28 luglio. L’ingresso sarà, in tutti i casi, libero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 313 volte, 1 oggi)