SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Raggiungere la serenità interiore attraverso musica, incontri, letteratura e cinema. Ci proveranno il 29 e 30 giugno e 1° luglio gli organizzatori della Piccola Rassegna sulla Felicità, manifestazione alla sua prima edizione in Riviera che vedrà tra gli ospiti personalità illustri come gli attori Isabella Ferrari e Giulio Scarpati.

Tre giorni, o meglio due e mezzo, da passare alla Palazzina Azzurra, prima del gran finale notturno al Circolo Nautico Ragn’a Vela, con il saluto all’alba tra concerti, caffè e brioches.

“E’ un evento originale e gradevole – afferma l’assessore alla Cultura, Margherita Sorge – speriamo di poterlo allungare e arricchire in futuro. Abbiamo bisogno di felicità, ben vengano certe iniziative”.

Tema dominante del 29 giugno sarà “La felicità: speriamo che sia femmina”. Si comincerà alle 21.30 con le letture di Amina Magi e Annarita Zamparini, accompagnate dal sax di Mauro Majore, per poi proseguire con l’ex protagonista di “Distretto di Polizia” alle 22.30, che verrà intervistata dalla giornalista Angela Prudenzi. Al termine la proiezione del film “Le nevi del Kilimangiaro”.

Il giorno seguente, come detto, sbarcherà invece a San Benedetto Giulio Scarpati – titolo della serata “La felicità ha un buon sapore” – sempre preceduto dalle letture di Amina Magi e Annarita Zamparina (con le musiche di Rodolfo Rossi e Gianni Trovalusci). La pellicola proiettata sarà “Soul Kitchen”.

“La scelta di San Benedetto non è stata una coincidenza”, confessa il direttore artistico, Loredana Commorana. “Cercavamo un posto dove sorgesse il sole dal mare, la città si è rivelata meravigliasa, l’empatia è totale”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 693 volte, 1 oggi)