CUPRA MARITTIMA – Un’estate a tutta arte. Durante il pomeriggio di domenica 24 giugno è stata inaugurata la trentottesima edizione del premio nazionale di pittura “Premio Cupra”, manifestazione che quest’anno ha richiamato l’attenzione di circa centodieci artisti da tutta Italia.

Le opere saranno esposte fino a sabato 30 giugno e sarà possibile ammirarle tutti le sere, dalle ore 21 alle ore 23. Particolarità di quest’anno sono i giochi di luce che rendono la mostra ancora più suggestiva. Ma il “Premio Cupra” non è  solo una mostra statica, infatti, prevede una serie di appuntamenti culturali, come ad esempio quello organizzato per la serata di mercoledì 27, alle ore 21 in piazza Possenti dove i “I pittori incontrano Cupra”: gli artisti dipingeranno di fronte al pubblico.

Lunedì 25 giugno sono state anche consegnate le tele per la trentacinquesima edizione dell’estemporanea di pittura “Vongola d’Oro” e per giovedì 28 giugno il concorso si sposterà ad Acquaviva Picena dove si svolgerà l’estemporanea di pittura “Città di Acquaviva”.

Venerdì 29 giugno saranno successivamente premiati i vincitori della “Vongola d’oro” alle ore 20 in piazza Possenti. Per quanto riguarda i vincitori di “Premio Cupra 2012” saranno proclamati sabato 30 giugno alle ore 21.30 in piazza Possenti, alla presenza della commissione giudicatrice e delle autorità.

Ma le iniziative non finiscono qui, infatti, dal 2 al 7 luglio sempre all’interno della Sala Polivalente sarà la volta dello spazio di arti monografiche, in particolare sarà presentato il Libro d’Oro, un saggio sull’arte realizzato della Sapienza di Roma.

Saranno presenti per l’occasione scultori, artisti, fotografi menzionati nel volume. Curatore della mostra è Danilo Tomassetti, presidente dell’associazione culturale Arca dei Folli. Ricordiamo a proposito che contemporaneamente alle opere in concorso per il “Premio Cupra” saranno esposte anche le opere dei bambini vincitori del concorso “Bambino Creativo 2012”, sempre curato dall’Arca dei Folli.

Soddisfazione dunque per il direttivo della Pro Loco guidato dal presidente Pino Neroni, insieme a, Claudio Welke, Denis Ameli, Daniele Paccasassi, Salvo Lopresti, Guido Mora, Luigina Agostini, Günter Richter, Pietro Talamonti e Martina Mora. “Senza la collaborazione di tutti – ha affermato Neroni – non saremmo riusciti a portare avanti questo appuntamento artistico importante. Ringrazio perciò quanto hanno dato il loro contributo e i tantissimi artisti che hanno partecipato”.

Presente per l’occasione anche il sindaco Domenico D’Annibali che ha affermato: “Si tratta di una valida iniziativa che prosegue da decenni e che è sintomo di fortissimo un amore per l’arte sia da parte degli organizzatori che dei partecipanti. Speriamo che i pittori rimangano favorevolmente colpiti da Cupra possano trovarne una fonte di ispirazione per le loro opere”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 427 volte, 1 oggi)