GROTTAMMARE – Una scultura luminosa di grandi dimensioni ed alcune opere recenti. A Grottammare l’artista Marco Lodola presenterà “Luminale”. L’evento si terrà il 29 giugno prossimo, dalle 19, al Mic (Palazzo Kursaal) in collaborazione con l’Associazione culturale “Rosa dei Venti” e la Galleria Opus che fino al 28 luglio presenterà un’accurata selezione dei lavori dell’artista pavesino.

Conosciuto in zona per essere l’autore di “Vale e Tino” (che ricordiamo essere in ristrutturazione proprio dal suo creatore ndr), Lodola può vantare fama europea. Dopo l’appuntamento a Grottammare volerà a Parigi per esporre al Centro Nazionale d’Arte e di Cultura Georges Pompidou, i primi di luglio.

Si distingue fin dai primi anni ’80 per la capacità di dialogare con diverse epsressioni culturali contemporanee quali pubblicità, cinema, danza, motori, sport e moda. L’artista crea con un atteggiamento che Vittorio Sgarbi ha definito “popolare” e “anti-intellettualistico” per sottolineare la sua propensione a vivere tutto il suo tempo senza porsi come suo giudice. Restituendoci la realtà per quella che è. Magari solo più accesa.

Per maggiori informazioni 393/9237520- info@galleriaopus.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 313 volte, 1 oggi)