SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sono stati gli inservienti delle pulizie verso le ore 6:30 di lunedì 26 giugno a scoprire il furto commesso all’interno del PalaRiviera.

Il valore asportato si aggira sui cinquemila euro. A eseguire le indagini i Carabinieri della stazione di Porto d’Ascoli coadiuvati dal capitano Di Lena. Il fatto sarebbe avvenuto in piena notte, ben oltre la fine degli spettacoli. I ladri, agendo da veri professionisti, hanno aspettato la chiusura della struttura nsacondendosi all’interno all’interno. Poi hanno agito con estrema precisione.

Prima hanno scassinato il bancomat della Carifermo sventrando le lamiere d’acciaio dalla parte interna poi si sono appropriati dei contanti presenti nelle casse della biglietteria. Dagli ultimi rilevamenti sarebbero almeno tre gli autori del furto. Al momento gli agenti dell’Arma sono impegnati a visionare i referti filmati per cercare di scoprire gli autori del temerario gesto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.052 volte, 1 oggi)