NERETO – Un segno di solidarietà concreta per i terremotati dell’Aquila. Un contributo finanziario elargito dall’Unione di Comuni della Val Vibrata verrà consegnato dal presidente Alberto Pompizi, nel corso delle “Festa della solidarietà”, manifestazione che si svolgerà martedì 26 giugno, alle ore 21 in  piazza XV aprile a Garrufo di  Sant’Omero. L’iniziativa promossa ed organizzata dalla Proloco di Garrufo, ha il patrocinio dell’Unione dei Comuni e del Comune di Sant’Omero e vede la presenza di associazioni del volontariato, che nella realtà locale si occupano di tematiche delicate e rilevanti socialmente come le problematiche legate alla tossicodipendenza, lavoro con i detenuti, missioni in Africa.

“ Durate la serata – annuncia Pompizi – consegnerò a Padre Quirino Salomone della Fraterna Tau dell’Aquila, un contributo finanziario offerto dell’Unione di  Comuni, che rappresenta un gesto reale di solidarietà verso le popolazione aquilana colpita dal dramma del terremoto. Invito quindi anche gli abitanti della Val Vibrata a prendere parte  all’evento, una  bella iniziativa per esprimere a loro volta solidarietà verso chi si adopera per aiutare il prossimo in difficoltà”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 129 volte, 1 oggi)