SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  “Io dietro Riccardo Mazzola? Quando si perde il buon senso, l’unica cosa che conviene fare è stare zitti, ma questo non è stato il caso”. Sergio Spina, ex presidente rossoblu, ribatte alle parole dell’attuale vicepresidente della Samb Claudio Bartolomei che ha ipotizzato la sua presenza nel “gruppo” di imprenditori che si starebbe coalizzando attorno a Riccardo Mazzola. Ma Spina proprio non vuole sentirne parlare: “Smentire mi sembrerebbe eccessivo, qui siamo di fronte ad un vuoto e  non saprei cosa dovrei dire”.

Difficile scucire altre parole da parte dell’imprenditore cuprense. Ci proviamo almeno riguardo l’accordo che, secondo l’avvocato Gaetani, sarebbe stato raggiunto tra la Rdp e i creditori (circa 1 milione di euro in ballo): “Certo, accordo raggiunto, e ricordo che amministratore unico della Rdp e Roberto Pignotti, attuale presidente della Samb”.

“Sulla trattativa non so niente e non ci voglio entrare – aggiunge Spina – Non se se Bartolomei, addossando di volta in volta la responsabilità al Comune, poi a me, poi a Mazzola, voglia in qualche modo farla saltare”.

Anche su questo, dopo l’incontro in serata tra Pignotti, Bartolomei e Mazzola, se ne saprà di più.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.043 volte, 1 oggi)