MASSIGNANO – Alla scoperta dei sapori di un tempo. Sabato 16 giugno, il circuito delle Cucine Tipiche Locali, promosso dalle Province di Ascoli Piceno e Fermo e dalle Associazioni culturali “Alvaro Valentini” e “Chi mangia la foglia”, presenta il terzo appuntamento con la Cucina degli Orti, dedicato alla valorizzazione del territorio di Massignano e alla produzione orticola delle taccole.

L’appuntamento si snoda lungo un percorso culturale che prenderà il via alle ore 18:30 presso la Piazza centrale di Massignano per poi proseguire con la visita guidata al Museo dei Fischietti, delle pipe e della terracotta popolare.

Alle ore 20:30 l’appuntamento prosegue con la “Taccolata”. Un incontro culturale ed enogastronomico curato nei minimi dettagli presso il Country House Chiaraluce di Massignano.

Il circuito della Cucina degli Orti riscopre l’anima più autentica del vasto territorio piceno quella legata alle stagioni, al calendario agricolo. Ci riporta indietro nel tempo quando l’orto era l’unica dispensa sempre fresca da cui attingere per la mensa. Oggi lo sviluppo degli orti, e degli orti in vaso, segue un trend che va nella direzione di azzeramento delle distanze tra approvvigionamento e tavola, strettamente legato alla maggiore attenzione alla qualità di ciò che mangiamo.

Alcune note sulle taccole: sono note anche come piselli “mangiatutto” poiché si mangiano con l’intero baccello, in quanto la membrana posta all’interno delle pareti è sottilissima. Proprio questa caratteristica, ovvero che di loro si mangi tutto, moltiplica la loro efficacia, rendendone più che mai valido l’effetto ri-mineralizzante (sostanza o preparato in grado di apportare all’organismo sali minerali in quantità importanti). Più dei piselli, le taccole sono ricche di: caroteni, vitamina C, fibra alimentare, vitamina B9 e una discreta quantità di ferro. Sono considerate un vero toccasana per regolare l’intestino, vista la presenza di fibre vegetali delicate ma molto attive.

Menù Taccolata

Antipasti: Budini di pane ai sapori dell’orto, frittatine alle taccole e menta, olive ripiene all’ascolana con fiori di zucca, affettati, fagioli rossi con taccole e salsiccia.

Primi piatti: Insalata di farro di farro con ceci e taccole e prosciutto. Scialatelli con oliva ascolana tenera Dop, taccole, pomodorini e zucchine

Secondo: Prosciutto al forno agli agrumi con patate e taccole gratinate

Dolce di pane alla cannella e crema

Vini dell’Azienda Poderi San Lazzaro – Offida

Per info:Country House Chiaraluce 0735 72376 mobile 328 3044592

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 247 volte, 1 oggi)