ALBA ADRIATICA – Arrestato per aver violato l’obbligo di dimora. Ad un giovane di Alba Adriatica, Daniele Baldini, 32 anni, che doveva scontare una pena per tentata rapina, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, commessi nel marzo scorso a San Benedetto del Tronto, il Tribunale di Ascoli aveva permesso di beneficiare dell’obbligo di dimora ad Alba Adriatica. Il provvedimento però,  è stato più volte disatteso dall’uomo. A seguito di un rapporto rimesso dai Carabinieri di Alba Adriatica e dalla Squadra Mobile di San Benedetto, il Tribunale ha ordinato la custodia cautelare in carcere. Il 32enne è stato quindi arrestato e portato nel carcere di Castrogno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 653 volte, 1 oggi)