GROTTAMMARE – Sono arrivati in Riviera domenica 3 giugno e hanno goduto delle bellezze del Piceno, assaporato sapori della nostra terra e imparato a cucinare uno dei piatti tipici d’eccellenza, il brodetto alla Sambenedettese. Si tratta di sette giovani studenti e studentesse universitari, provenienti per lo più dalla Grande Mela e che grazie all’Associazione Gri (Gruppo ristoranti Italiani – Leading italian resturant in America) hanno ricevuto un viaggio premio per conoscere di persona i prodotti Made in Italy e più precisamente le tipicità del Piceno.

L’iniziativa si collega allo scorso viaggio della Provincia di Ascoli a New York City.

Nella mattinata del 9 giugno il consigliere provinciale Raffaele Rossi li ha presentati alla stampa, presso lo chalet Andrea di Grottammare ed ha raccontato nel dettaglio quest’esperienza: “È stato bello averli qui. Hanno visitato i luoghi importanti del nostro territorio e, ci tengo a sottolinearlo, a costo zero per la Provincia. Speriamo che questo loro viaggio che terminerà il 10 giugno possa trasformarsi in qualcosa di concreto e di poter mandare presto i nostri giovani studenti a New York City. Auguro a questi giovani di avere una carriera strabiliante”.

I vincitori di questa borsa di studio, ricevuta con la collaborazione del National Restaurant Association Education Foundation (Nraef), sono stati ospiti qui nelle Marche anche  grazie alla disponibilità della cantina “Domodimonti” di Montefiore dell’Aso.

Durante il periodo di permanenza hanno visitato San Benedetto e il suo porto marittimo, l’Istituto Alberghiero, Ascoli Piceno, il pastificio Spinosi di Campofilone, l’olio di frantoio Agostini, la distilleria Varnelli e il ristorante Lucio Pompili’s Symposium.

Ma ecco i nomi dei vincitori che ci hanno confermato di essere “entusiasti dell’esperienza fatta e di aver mangiato un cibo veramente “amazing” (meraviglioso): Giulianna Galiano del Culinary Institute of America (New York), Chelsea Gallup del Cornell University (New York), Ronald Gargani dell’Istituto d’Arte (Pittsburgh), Erica Sabalones del Culinary Institute of America (New York) Chris Struck, Johnson & Wales University (Providence, Rhode Island), Nicholas Weidenbach, Rochester Institute of Technology, Rochester, (New York) Stirling Walter, dalla San Diego State University (California).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 763 volte, 1 oggi)