SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Appena uscito nelle librerie il sorprendente romanzo dello scrittore di Monteprandone ha già fatto parlare di sé per le tematiche affrontate e per il suo stile diretto e coinvolgente. Una vera e propria esplosione letteraria, da leggere tutto d’un fiato, il romanzo dell’estate 2012.
Di che parla?
Un giovane dalla personalità insignificante è impegnato nel fiacco tentativo di dare una svolta alla propria vita. La ua decisione di andare a vivere in città per seguire gli studi universitari sembra in realtà celare l’intenzione di prolungare oltremodo il suo status di adolescente. Ha come unico punto di riferimento un conoscente, un certo Tommaso detto Tommy, il quale, anziché aiutarlo ad ambientarsi, lo coinvolge nelle proprie questioni personali inducendolo a cacciarsi in un guaio dopo l’altro. Si innesca così una serie di circostanze al limite del grottesco nelle quali il protagonista risulta immancabilmente sconfitto e beffato, un autentico stillicidio della sua già scarsa autostima.
Eppure è proprio toccando il fondo che egli riesce a recuperare quel poco di consapevolezza necessaria a comprendere che la sua sofferenza non è altro che una sfaccettatura di quella ben più vasta che interessa tutte le persone coinvolte nella commedia in cui egli si è trovato a recitare in qualità di comparsa. Ciò gli dà la forza e il coraggio di farsene carico nel momento in cui il destino lo mette di fronte ad una scelta fondamentale. Pur venendo narrata attraverso una serie di avvenimenti incredibili ed esilaranti, si tratta della descrizione di un percorso di maturazione interiore nel quale l’obiettivo non è giungere ad una soluzione o compire una determinata scelta, bensì acquisire la capacita di esercitare il proprio libero arbitrio.
Dove trovare il libro
San Benedetto: La Bibliofila (via Ugo Bassi, 38); Nuovi Orizzonti (via Calatafimi, 52); Oriente Bookshop (via Palestro, 25); Mondadori (via Gramsci, 2). Ascoli: Rinascita (p.zza Roma, 7). Villa Rosa: Mondadori (c/o Centro Commerciale La Torre).

Gaetano Buompane, 37 anni, laureato in Lettere e Filosofia, toscano di origini marchigiano di
adozione. Si divide tra Monteprandone e Roma, dove lavora come film-maker e critico cinematografico per il periodico White Light Magazine. Nel 2009 il suo racconto “Storia di un misantropo metropolitano” è pubblicato dalla casa editrice Miligraf nella raccolta “Parole in corsa”. “Bomba libera tutti” è il suo primo romanzo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 390 volte, 1 oggi)