SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’incontro dell’avvocato Paolo Gaetani con i giornalisti si è concluso poco prima di cena. Daremo in seguito i dettagli completi delle sue dichiarazioni con una lunga intervista video. Intanto, sinteticamente, alcuni punti che poi approfoniremo:

a) Gaetani segue la trattativa per conto di alcuni referenti che non sono di San Benedetto;

b) oggi Gaetani si è incontrato ancora con uno dei referenti;

c) successivamente vi è stato un nuovo contatto telefonico con il vicepresidente della Samb Claudio Bartolomei;

d) Bartolomei ha ribadito che chi vuole acquistare la Samb deve pagare 750 mila euro;

e) Gaetani fa presente che con quella cifra qualsiasi trattativa è bloccata in partenza;

f) gli imprenditori non pongono ad ogni modo alcun tipo di ostacolo alla permanenza di Pignotti e Bartolomei nella Samb, con una eventuale quota minoritaria, nel caso di un loro ingresso;

g) il punto nodale però è la questione dello stadio, senza il quale gli imprenditori non si avvicineranno alla Samb a prescindere dalla richiesta di 750 mila euro.

h) Le cifre sullo stadio sono queste: per ultimarlo serve una cifra di circa 150 mila euro, per portare la capienza a 15 mila spettatori. Tuttavia a fronte di 3,1 milioni complessivi di investimento, restano 830 mila euro ancora da saldare. Sul come farlo, Gaetani ha elencato una serie di operazioni possibili che approfondiremo presto nel corso del nostro servizio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.064 volte, 1 oggi)