MONTEPRANDONE – Monteprandone saluta “Mezzoggiorno in Famiglia” e cede al fotofinish a Servigliano il titolo di campione del torneo dei Comuni Italiani del programma di Michele Guardì.

Sette week end consecutivi di visibilità nazionale su RaiDue, una media di un milione e mezzo di spettatori con picchi del 15% di share. Per Monteprandone si è trattato di una passerella storica, unica nel suo genere e mai sperimentata prima nel territorio Piceno.

E’ stata l’opportunità di promuovere il Comune a livello turistico e culturale davanti ad una platea vastissima, un’occasione impensabile da raggiungere mediante canali pubblicitari tradizionali. Indipendentemente dall’esito del gioco finale il Comune amministrato da Stefano Stracci è riuscire ad agguantare il risultato più importante e cioè la partecipazione al maggior numero di puntate possibile.

Una finalissima, quella di domenica 3 giugno contro Servigliano, in cui in piazza dell’Aquila ha prevalso un entusiasmante clima di festa ed allegria, con i collegamenti brillantemente curati dall’affascinante Roberta Gangeri, che assieme alla promotrice dell’evento la professoressa Alfiera Carminucci, ha illustrato l’antico rito della preparazione delle confetture di fiori e di ciliegie.

Sempre in piazza dell’Aquila la Gangeri è entrata in scena accompagnata dalle giovani allieve di pattinaggio della “Roller Cento” mentre il momento del gioco del basket è stato stravinto dalla coppia composta da Daniele Bottoni e Valentina Piccioni. Molto suggestivo anche il momento in cui un calesse storico, del 1800, è entrato in piazza guidato da Luciano Zappasodi.

Vittoria schiacciante al televoto per Alessio Capecci e Tania De Angelis, ufficialmente i “dominatori del ballo marchigiano”, che con il 67% delle preferenze hanno vinto la prova di danza. “E’ stata un’esperienza unica – dichiara il Sindaco Stefano Stracci – anche se non abbiamo raggiunto il gradino più alto, credo che i collegamenti dalla piazza dedicati al folklore, le cartoline e le prove artistiche abbiano creato un valore aggiunto unico per la promozione del nostro Comune. E hanno dimostrato come una comunità sappia essere compatta nel momento in cui vuol fare bella figura davanti ad una platea così importante”.

A conclusione di quest’avvincente avventura Il Comune coglie l’occasione per ringraziare tutti i soggetti che hanno partecipato a queste puntate, dalla ProLoco con il professor Bruno Giobbi a Valerio Straccia della Roller Cento. E poi tutti i ristoratori, gli operatori turistici, la parrucchiera Luciana Leonetti che ha curato il look di Laura e Silvia Squizzato e di Roberta Gangeri e tutti i ragazzi che hanno partecipato alle prove delle puntate da ottobre ad oggi.

Gioco delle mele: Simone Marcantoni, Alice Gagliardi, Orietta Ficedola, Simone Papili, Alessandro Gabrielli.
Gioco dell’imbuto: Gianni Fares, Mark Malocca, Dino Fares, Arnaud Gaibo.
Gioco dei mattoni: Elisa Gagliardi, Massimiliano Di Monte.
Basket: Daniele Bolloni, Valentina Piccioni.
Ballerini: Alessio Capecci, Tania De Angelis, Sebastiano Caterino, Valeria Paoletti.
Cantanti: Mafalda Ciotti, Serena Allevi, Daniele Incicco, Claudia Quartulli.
Squadra: Simone Bachetti, Massimiliano Laurenzi, Laura Ciotti, Sara Straccia, Martina Pelliccioni, Riccardo Ursolini, Davide Testasecca, Loris Almonti, Danilo Canonico.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 417 volte, 1 oggi)