TERAMO – Si tiene giovedì 7 giugno in piazza Martiri a Teramo dalle 9 alle 16 la Giornata dell’Arte e della Creatività Studentesca organizzata dalla Consulta Provinciale degli Studenti di Teramo.

“La Giornatadell’Arte e della Creatività Studentesca, prevista dal D.P.R. 567/98 – affermano il presidente della Consulta Vincenzo Quaranta e la dirigente Daniela Magno – rappresenta uno dei momenti di maggiore aggregazione e partecipazione studentesca e offre l’opportunità aglistudentie ai docenti di valorizzare le attività svolte durante l’anno scolastico”.

Nell’arco della giornata saranno a disposizione delle Istituzioni scolastiche spazi espositivi da allestire con le opere degli studenti. Le attività sono organizzate in 4 sezioni: Arti Visive, Danza, Musica, Teatro.

Per la musica si esibiranno più di 20 gruppi,in rappresentanza dei vari Istituti della Provincia,  con generi molto diversi tra loro e proprio la diversità e la molteplicità delle espressioni artistiche vuole essere il “fil rouge” della Giornata.

Alcuni Istituti superiori arricchirannola Giornata  con la rappresentazione di “piece teatrali”, altri con spettacoli di danza; infine, l’Istituto “Moretti” di Roseto delizierà il Centro storico con una sfilata di moda dei propri alunni. Inoltre, saranno presenti altri Enti, che daranno alla Manifestazione una nota formativa e educativa.

Nel corso della Giornata,la CPS avrà l’onore di premiare i vincitori del Concorso “Il fresco profumo di libertà”, indetto dalla stessa CPS per la prima edizione della Giornata della legalità. La Consulta, in collaborazione con l’Istituto “Di Poppa-Rozzi”, offrirà a tutti i convenuti un pranzo al sacco.

L’iniziativa ha il patrocinio della Provincia e del Comune di Teramo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 167 volte, 1 oggi)