Per guardare il video cliccare in basso a destra. Intervista di Massimo Falcioni. Riprese e montaggio di Maria Jose Fernandez Moreno.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Calcolare da soli la propria Imu. Sarà possibile da lunedì 4 giugno grazie al servizio on-line City Portal, consultabile sul portale del Comune di San Benedetto, www.comunesbt.it. “Un’offerta – come spiega l’assessore alle Finanze, Fabio Urbinati – che sarà utile al cittadino in un momento di profonda confusione per il pagamento della prima rata della nuova tassa sulla casa, la cui scadenza è prevista per il 18 giugno. Le informazioni sono scarse, abbiamo quindi creato uno strumento che potesse interessare una grossa fetta di residenti”. Ben 31.663, numericamente parlando: “Ovvero quelli a cui abbiamo inviato la lettera a casa”.

Questa conterrà una user e una password personalizzata che permetterà appunto di accedere al sito: “Si potrà effettuare il calcolo Imu e controllare la posizione contributiva o l’estratto conto fornitori . E’ una maniera concreta di agevolazione”.

Ad oggi infatti sono circa 150 le persone che quotidianamente accorrono allo sportello informativo del Municipio e altre 100 quelle che si rivolgono alla sede distaccata di Porto D’Ascoli: “Un numero elevato – prosegue Urbinati – che diventa di 1800 se consideriamo le ultime settimane. Siamo propensi all’innovazione, dopo aver avviato pure il progetto Suap, sull’apertura via web delle attività commerciali, che dal 1° maggio ha già rilasciato 160 pratiche”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.703 volte, 1 oggi)