ALBA ADRIATICA – Non finisce di stupire la formazione del Villa Fiore Calcio che domenica scorsa ha coronato il proprio sogno sportivo. Infatti, gli uomini di Giovanni Palantrani, sul rettangolo di gioco di Cologna Spiaggia, grazie alla vittoria con il punteggio tennistico di 4-1 sul Real Notaresco, dopo i tempi supplementari, hanno ottenuto il via libera per il campionato di Prima Categoria (annata calcistica 2012-2013). Il tempo regolamentare, al termine dei classici 90’ , si era concluso sul punteggio di 1-1. E’ stata la condizione fisica e mentale a fare la differenza. Infatti, alla distanza la prestanza, oltre alla superiorità numerica, ha avuto un ruolo fondamentale  consentendo all’undici biancazzurro  del Villa Fiore di dilagare ed imporsi con un risultato che non lascia adito a dubbi o recriminazioni di sorta all’avversario.

Determinante l’apporto di Ottorino Di Giandomenico che, proveniente da un fastidioso infortunio ed entrato in campo dalla panchina, con una tripletta ha ridotto al silenzio gli avversari regalando ai suoi compagni di squadra la storica vittoria. Il Villa Fiore è arrivato alla fase “extra” dopo aver chiuso la stagione regolare al terzo posto. In semifinale il team albense si è imposto sui temibilissimi Falchi Fano. Anche la finale del girone contro il Villa Rosa si è conclusa nel migliore dei modi grazie ad un secco 2-0. La finalissima con il Real Notaresco è cronaca di cui abbiamo riferito. Dallo 0-1 il Villa Fiore ha letteralmente ribaltato il risultato portandosi prima sul pareggio (gol di Di Giandomenico su calcio di rigore) e poi imponendosi con altre due marcature dello stesso di Di Giandomenico, vero e proprio bomber della formazione biancazzurro, e la marcatura finale di Pejo Armillei.

Questa la sintesi dell’apotesosi di un piccolo quartiere della cittadina di Alba Adriatica che entra di prepotenza nel palmares del calcio provinciale teramano grazie a due promozioni consecutive. Dopo l’exploit è stata festa grande e la frazione di Villa Fiore ha fatto davvero le ore piccole per rendere omaggio all’impresa sportiva.

Questo il vertice societario e tecnico della squadra: Presidente: Luigi Di Egidio, Vice Presidente: Marco Paolini, Segretario: Matteo Capece, Revisore dei conti: Paolo Tribuiani, Commercialista: Luca Cavatrunci, Dirigente Sportivo: Ivo Nepa, Preparatore dei portieri: Lanfranco Freddi, Allenatore: Giovanni Palantrani.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 251 volte, 1 oggi)