MARTINSICURO – Chiuso dalla Questura di Teramo per 15 giorni il bar Caracas a Martinsicuro. Il locale della centralissima piazza Cavour era stato oggetto di controlli a tappeto nei giorni scorsi ed era emerso che tra i frequentatori abituali del bar c’erano anche pregiudicati. Pertanto, su disposizione del Questore, e ai sensi dell’articolo 100 del T.U.L.P.S, i Carabinieri di Martinsicuro oggi hanno notificato la sospensione della licenza.

Contestualmente all’operazione, Carabinieri e Vigili Urbani hanno effettuato ulteriori controlli sui clienti che a quell’ora erano presenti all’interno del bar e anche su extracomunitari presenti in piazza, risultati tutti regolari. Intanto, nella giornata di ieri, su disposizione della nuova amministrazione comunale, è stata rimossa una panchina in piazza Cavour: “La rimozione della panchina – ha detto il delegato alla sicurezza Sandro de Angelis  – rientra nella serie di operazioni di riqualificazione della piazza, provvederemo quanto prima a rimuovere le scritte fatte dai vandali sulla parete dell’edificio privato dove era collocata la panchina. Inoltre, diversi controlli sono già stati effettuati sul lungomare Europa volti a contrastare la presenza di commercianti abusivi”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.096 volte, 1 oggi)