SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mercoledì 30 maggio, l’assessore allo sport Marco Curzi ha consegnato ai ragazzi di alcune scuole primarie cittadine (scuole “Sparvieri”, “Caselli”, “Marchegiani” e Istituto “San Giovanni Battista”) del materiale sportivo. Felicissimi gli studenti che da oggi potranno usufruire di nuovi palloni da basket, volley e calcio, casacche da gioco e tappetini per ginnastica a corpo libero.

“Con queste iniziative che impiegano piccole ma importanti risorse del bilancio comunale – spiega Curzi – crediamo di rispondere alle esigenze dei nostri ragazzi permettendo loro di praticare in maniera più agevole tutte le discipline sportive in orario scolastico. E, vista la gioia con la quale hanno ricevuto questi “doni”, sono sicuro che sapranno fare un buon uso degli attrezzi messi a loro disposizione”.

Intanto prosegue da parte dell’Amministrazione comunale l’opera di promozione e sensibilizzazione dell’attività sportiva nelle scuole con la realizzazione di numerosi progetti, tra i quali ci sono “Edusport”, cioè dei viaggi organizzati per partecipare a eventi sportivi di prestigio e “Biciscuola” realizzato in occasione della Tirreno Adriatico in collaborazione con Rcs e la Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto per l’educazione all’uso corretto della bicicletta e la sensibilizzazione della tutela dell’ambiente e dell’ecologia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 68 volte, 1 oggi)