SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Erbacce ovunque e escrementi di piccione. Un lettore con alcune fotografie ha immortalato la condizione di via Luciani, una parallela di via Voltattorni. Non stiamo parlando dunque della periferia ma del centro di San Benedetto, quartiere Sant’Antonio. Una delle zone più densamente abitate della città, dietro alle scuole Curzi,  un luogo dove i bambini passano e giocano e dove i genitori attendono i figli uscire dalla scuola. Lo stato in cui si trova via Luciani è sotto gli occhi di tutti.

I marciapiedi sono ricoperti da escrementi di piccioni che potrebbero causare la salmonellosi” commenta il lettore che denuncia anche uno stato d’incuria da parte del Comune e della Picenambiente. Le foto mettono in evidenzia la vegetazione selvaggia che spunta sempre dai marciapiedi, ma anche dal piccolo fazzoletto di verde lasciato completamente abbandonato. “D’inverno il parchetto diventa il bagno dei cani, oggi i padroni non ce li portano a causa dell’erba alta” spiega il lettore. C’è da sottolineare anche la presenza nella foto di rifiuti, addirittura cartoni, gettati accanto al cassonetto e non dentro.

Certo è che i cittadini non si tirano indietro e dove possono cercano di risolvere il problema ma l’appello alla pubblica Amministrazione è evidente. A chi spetta la pulizia?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 634 volte, 1 oggi)