GROTTAMMARE – E festival fu. Il sindaco Luigi Merli e gli assessori alla Cultura Enrico Piergallini e al Turismo Simone Splendiani, lo ribadiscono ad alta voce.

Il 10 e 11 agosto si terrà la 28ª edizione del “Cabaret, amormio!” interamente dedicata alla memoria Pepimorgia. Il nuovo direttore artistico Enzo Iacchetti, promette due serate importanti, una all’insegna del cabaret e l’altra della musica. Arancia d’oro di quest’anno (il premio alla carriera) sarà la coppia di comici Zuzzurro e Gaspare.

“Non sono un direttore artistico- commenta Iacchetti- ma farò di tutto per salvare la prima edizione senza l’amico Pepi. Anche a vendere i biglietti al botteghino e non sto scherzando! Mi troverete al botteghino.Per quanto riguarda la gara dei comici sarei un po’ scettico sul fatto che ne esistano dei nuovi, ma nel caso fossi riconfermato per l’anno prossimo mi impegnerò a trovare un modo per rivedere le selezioni”.

Il comico ha presentato una griglia di artisti ma promette che non mancheranno delle sorprese.

Iniziamo con rendere noto il note dello straordinario presentatore di quest’anno, che sarei io” esordisce Iacchetti, provocando una sonora risata dei presenti.

“Sarà la mia spalla durante la prima serata, Rossana Carretto, sconosciuta ai più ma grande imitatrice di Michelle Hunzicher. Saliranno sul palco gratuitamente Malandrino e Veronica, comici scoperti da me e Pepi negli anni ’80. Posizionerò la Witz Orchestra su di una gru, si esibirà anche la Mabò Band anche questa gratuitamente. Tra i comici Roul Cremona e Giobbe Covatta, Zuzzurro e Gaspare, ma non escludo altre sorprese”.

La serata dell’11 agosto sarà caratterizzata dalla musica. A fare da spalla a Iacchetti sarà Mascia Foschi da anni impegnata sul palcoscenico grottammarese, ma pare che quest’anno si presenterò anche in veste di cantante. “Si esibiranno poi tre giovani- continua il direttore artistico- artisti di talento a cui bisogna dare una possibilità. Questi sono Silvia Olari, Antonio Maggio e Ilaria Andreini. Ha confermato la presenza anche la “Perugia Funky Band” con diciotto elementi tra percussionisti e fiati. Tra i big hanno confermato la loro presenza Luca Barbarossa e Ron, ma ne arriverà un terzo a sorpresa”.

Grande soddisfazione da parte del sindaco Merli che promette di riportare l’associazione Lido degli Aranci a rifare le selezioni per riprendere, già dall’anno prossimo con la gara. “Questo è un anno sabbatico per la gara dei cominci– continua il primo cittadino- ma il Festival sarà comunque un successo. Non esiste un altro posto in Italia dove si organizzano due serate così con un minimo appoggio economico”.

Ricordiamo che il costo del biglietto è di 20 euro come l’anno scorso, mentre l’abbonamento per le due serate costerà 35 euro.

Già dal 2 luglio, fino al 7 luglio, i possessore di abbonamenti dello scorso anno potranno avvalersi del diritto di prelazione senza la conferma del posto; dal 9 luglio si potranno acquistare i nuovi abbonamenti; dal 23 luglio i biglietti singoli per serata con diritto di prevendita di 2 euro fino al giorno precedente allo spettacolo.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 541 volte, 1 oggi)