SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Voglia di partecipazione, sicuramente: erano oltre 200 coloro che, la sera del 24 maggio, hanno presenziato all’assemblea pubblica del Comitato di Quartiere Porto d’Ascoli Centro. L’incontro si è svolto nella sala di San Francesco della Parrocchia di Cristo Re: tanto partecipato che in molti non hanno neppure trovato posto all’interno. “Un fatto del genere non si registrava da anni” si legge nella nota diramata dal presidente Elio Core. Presenti all’incontro gli assessori alla Viabilità Luca Spadoni, ai Lavori Pubblici Leo Sestri e allo Sport Marco Curzi, oltre i consiglieri comunali Luca Vignoli, Annalisa Ruggieri, Morganti Pierfrancesco, Andrea Assenti e Giacomo Massimiani per il contributo dato e la disponibilità assicurata.

Numerosi sono state le domande del pubblico rivolte agli amministratori che hanno risposto in modo esaustivo, in un clima civile, sereno e di cordialità. Sono stati trattati tutti i temi attraverso rappresentazioni fotografiche mostrate al pubblico che hanno evidenziato le criticità del quartiere: sistemazione piazza Setti Carraro, Via Po e Potenza, sistemazione Parco Ristori, sistemazione area verde attrezzata via Tronto e vicolo Ombrone, sottopasso via Mare, sistemazione fogne via Chienti, ristrutturazione scuola Media Cappella,sistemazione fosso Collettore Sottopasso Via Airone, sistemazione area recintata via Esino, sistemazione vie Rossetti, Farinelli, Enrico Toti.

Il Comitato di quartiere durante l’assemblea ha fatto richiesta all’Amministrazione di un mercatino rionale in via Mare con percorso che inizi sulla Statale 16 sino al sottopasso. Il mercatino servirebbe a vivacizzare il centro, per attrarre i turisti, rilanciare l’economia locale.

L’Assessore ai Lavori Pubblici Leo Sestri ha annunciato che dopo la chiusura dell’anno scolastico, inizieranno i lavori per mettere in sicurezza la scuola Media Cappella e a Settembre partiranno i lavori per la ristrutturare di Piazza Setti Carraro. Il Comitato di quartiere di Porto D’Ascoli Centro sente il dovere civico e morale di ringraziare i cittadini per la straordinaria partecipazione e si impegna a rappresentare tutti i punti discussi all’Amministrazione per una loro risoluzione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.307 volte, 1 oggi)