SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Torna anche quest’anno “Spiagge e Fondali Puliti – Clean Up The Med 2012”, storica campagna di Legambiente dedicata alla pulizia e alla difesa della spiaggia che si terrà dal 25 al 27 maggio. L’iniziativa si svolgerà in contemporanea in ventidue paesi che si affacciano sul Mediterraneo con Clean up the Med, la versione internazionale di Spiagge e Fondali Puliti. Per San Benedetto l’appuntamento è il 27 maggio alle ore 9:30 presso l’ingresso nord della Riserva naturale della Sentina (Via del Cacciatore), dove insieme ai volontari di Legambiente verrà ripulita la spiaggia della Riserva. Un’occasione per sensibilizzare cittadini e turisti a non “sporcare” e nella salvaguardia dell’ambiente e del patrimonio costiero.

La campagna Spiagge e Fondali Puliti 2012 sarà anche l’occasione per denunciare l’emendamento Regionale 9/4 con il quale vengono declassati sia il Comitato di Gestione che la Direzione della Riserva Sentina che negli ultimi quattro anni di attività hanno lavorato in modo encomiabile. Per questo nel week-end di maggio i volontari di tutte le associazioni ambientaliste del Piceno cercheranno di sensibilizzare ed informare i cittadini sul fenomeno dell’abusivismo e abbandono dei rifiuti e su quanto sia importante la segnalazione degli abusi alle autorità competenti. Per aderire a questa iniziativa chiamare i numeri 0735-584383 oppure 347-4670843.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 209 volte, 1 oggi)