SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Piazza Kolbe nei prossimi giorni si arricchirà di un’opera d’arte di un artista locale. Sabato 26 maggio alle ore 16, alla presenza delle principali autorità cittadine, si svolgerà l’inaugurazione dell’opera in bronzo del maestro Primo Angellotti, artista ripano, raffigurante San Massimiliano Kolbe.

Il primo bozzetto in gesso era già stato inaugurato e presentato ai fedeli ed al Vescovo Gervasio Gestori lo scorso 13 agosto 2011, in occasione del 70° anniversario del martirio di questo “santo moderno” che offrì la sua vita in cambio di un altro condannato nel campo di concentramento di Auschwitz.

Il Movimento “Milizia dell’Immacolata”, fondata dallo stesso San Massimiliano, ha organizzato una serie di eventi a contorno di questa inaugurazione. Venerdì 25 maggio, alle ore 21.15 presso l’Auditorium comunale, si terrà un incontro-intervista sul tema “solo l’amore crea: ecco chi è Massimiliano Kolbe”.

Sabato 26 maggio, dopo l’inaugurazione che si svolgerà alle 16, l’attore Renzo Arato proporrà presso la Parrocchia di Sant’Antonio di Padova (adiacente piazza Kolbe) un monologo dal titolo “prigioniero 16670: sovversivo d’amore”. Al termine avrà luogo la Celebrazione Eucaristica.

La serata si concluderà con una “cena di solidarietà” per una raccolta fondi al fine di coprire tutte le spese di realizzazione dell’opera. Per informazioni è possibile chiamare il numero riportato sulle locandine o scrivere alla casella mail: miliziasbt@tiscali.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 394 volte, 1 oggi)