SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Se vedete alcune persone con le divise della Protezione Civile aggirarsi nei parchi di San Benedetto, non abbiate paura, non è accaduto nulla. Anzi, si tratta di una forma di tutela e vigilanza, all’interno del progetto “Parchi Sicuri”.

L’iniziativa, voluta dal vicesindaco di San Benedetto Eldo Fanini e dai responsabili comunali della Protezione Civile, il capitano Vinicio Cipolloni e il coordinatore Gualtiero Chiappini, ha preso il via lo scorso fine settimana e consiste nella presenza di volontari della Protezione Civile in alcuni parchi urbani, durante il fine settimana (sabato e domenica) indicativamente dalle 17:30 alle 20. Il servizio durerà per tutta l’estate ed è iniziato con un presidio nei Parchi della Santissima Annunziata e nel Parco Salaria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 282 volte, 1 oggi)