SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Risulta fortemente danneggiato e pericolante in più punti il muro del lato nord della banchina Rodi del porto peschereccio di San Benedetto del Tronto. Una situazione che non infierisce però solo sull’estetica di uno dei punti forti della Riviera.

A segnalarlo è l’ex assessore Udc alla Pesca e alla sicurezza Marco Lorenzetti che ha sottolineato l’urgenza di un pronto intervento da parte della Capitaneria di Porto.  Dalle immagini pervenute appare chiaro lo stato di degrado di questo lungo muro adiacente ai parcheggi adibiti agli operatori del mare.

“Sono trascorsi diversi mesi e risulta incomprensibile come la Capitaneria di Porto, che peraltro opera a decine di metri con i mezzi navali, non sia ancora intervenuta neanche per transennare il perimetro. Occorrerebbe una manutenzione straordinaria”: un allarme, quello dell’ex assessore, accompagnato però da un’idea: “Si potrebbe realizzare una passeggiata dalla larghezza di tre metri con delle balconate a mare”.

 

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 660 volte, 1 oggi)