Clicca a destra per vedere il video, attendi qualche secondo per il caricamento dello spot pre-video. Le visualizzazioni su YouTube non tengono conto dei video visti direttamente su RivieraOggi.it.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tempi duri, di crisi vera. Il Partito Democratico cerca la ricetta per evitare che i più poveri debbano pagare il conto, attraverso l’incontro avvenuto sabato scorso 19 maggio all’auditorium comunale di San Benedetto, “L’impegno del Pd per la lotta alle povertà”. Tra gli ospiti intervenuti, Don Vinicio Albanesi della Comunità di Capodarco e l’onorevole Donata Lenzi, dell’ufficio di presidenza del Gruppo del Partito Democratico alla Camera.

Presenti anche il sindaco Gaspari, il consigliere regionale Paolo Perazzoli, l’assessore comunale Margherita Sorge, il segretario provinciale Antimo Di Francesco e il segretario comunale Felice Gregori.

“Il tema della povertà oggi è di straordinaria attualità anche nei paesi cosiddetti industrializzati, tempo fa quando parlavamo di povertà, povertà radicate, ci venivano in mente le povertà del terzo mondo: la crisi economica, forse, non ha ancora espresso tutti i suoi risvolti negativi nei confronti di gruppi di popolazione diventati più fragili della crisi stessa” ha affermato l’onorevole Lenzi.

Al termine dell’incontro abbiamo intervistato Don Vinicio Albanesi, e proponiamo l’intervista video: “Tante famiglie, anche qui nelle Marche, stanno facendo grossa fatica, occorre creare una rete di protezione sociale forte”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 367 volte, 1 oggi)