MARTINSICURO – Blitz antiprostituzione questa mattina a Villa Rosa nei pressi della scuola materna di via Mattarella. La zona infatti è spesso bazzicata da ragazze che, vestite normalmente con abiti per niente succinti, adescano i clienti per poi consumare i rapporti sessuali nei vicini appartamenti. Una consuetudine che ha portato molti genitori a segnalare ai carabinieri la situazione invivibile, con il conseguente blitz scattato questa mattina. I militari della stazione di Martinsicuro (diretti dal luogotenente Antonio Romano) con l’ausilio dei carabinieri della Compagnia di Alba Adriatica hanno identificato 10 prostitute romene. I nominativi delle ragazze sono stati inseriti in una banca dati per successivi controlli, mentre per due di queste, che vivono in Italia da oltre tre mesi ma non hanno saputo dimostrare mezzi “leciti” di sussistenza, è stato richiesto alla Questura un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 754 volte, 1 oggi)