SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grande risultato per lo sport sambenedettese: Lorenzo Secchiaroli e Antonello Passucci, specialisti di pesca dalla riva (surfcasting) e appartenenti all’Associazione pesca sportiva dilettantistica San Benedetto, sono stati selezionati per la squadra rappresentativa dell’Italia che sarà impegnata in Olanda durante il prossimo mese di ottobre.

Il surfcasting (letteralmente “lancio sull’onda”) è una disciplina sportiva, annoverata nei Giochi mondiali, che prevede l’utilizzo di canne molto potenti e esche naturali per la cattura di grossi predatori dalla spiaggia. In questa specialità si sono distinti i nostri atleti durante il torneo Club Azzurro che si è disputato in provincia di Reggio Calabria alla fine di aprile. Al termine delle quattro gare di pesca e della prova di lancio tecnico, il commissario della nazionale italiana Roberto Accardi ha selezionato i primi sei classificati: Lorenzo Secchiaroli, Aberto Nacci, Riccardo Miserendino, Salvo Bonaccorso, Filippo Malvagna e Antonello Passucci.

Solo settimo un altro tesserato dell’associazione sportiva sambenedettese, Luigi Feliziani, che colleziona comunque un ottimo piazzamento ma deve rinunciare, almeno per questa volta, a far parte degli Azzurri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 525 volte, 1 oggi)