le pagelle di Samb-Ancona

DI VINCENZO 7: grazie al lavoro svolto dai quattro difensori scalda i suoi guantoni in poche occasioni. Riesce comunque a rendersi decisivo sulla pericolosa conclusione di Santoni  e sul calcio d’angolo battuto da Pesaresi;

BORDI 7:  corre e recupera più volte l’ avversario Costa Ferreira impedendogli di addentrarsi in area. Riesce a farsi valere anche nei duelli contro Genchi e Santoni. Presente ed anche instancabile;

MARINI 7: salvo un paio di sviste durante i primi minuti di gara, resta una valida sicurezza per Di Vincenzo;

NICOLOSI 7: dimostra sicurezza e  concentrazione. Al 41′ del primo tempo si propone anche in avanti offrendo un ottimo assist a Donzelli;

ORETTI 7: dall’inizio dei playo ff ha inserito una marcia in più. Riesce a rendersi utile anche in difesa quando blocca l”avanzata di Santoni;

IANNI 7:  sostituisce capitan Mengo senza farlo rimpiangere. Bravo quando nei primi minuti di gara recupera in scivolata Kostadinovic senza commettere fallo e nell’ultimo minuto di recupero quando salva la propria area dall’attacco di Genchi;

NAPOLANO 7,5: non segna ma riesce sempre a rendersi insidioso. La sua conclusione, al 42′ della ripresa,  fa tremare la curva sud. La sua presenza fa girare la sfera creando maggior dinamismo;

CARTERI 8: un grazie immenso per aver giocato nella Samb. Afferra l’assist di Donzelli e trafigge David firmando il primo gol in maglia rossoblu. Questo momento, prima o poi, doveva arrivare ed è arrivato nel giorno più bello;

DONZELLI 7: mister Palladini lo impiega come titolare. Contraccambia il favore facendo scorrere la palla e conducendo un buon primo tempo;

DI VICINO 7,5: la qualità porta il suo nome. Nel corso del primo tempo duetta bene con Donzelli e firma, in diverse occasioni, buone conclusioni; finisce stremato perché ha dato tantissimo;

CARPANI 7,5: non delude le aspettative del pubblico e mantiene il ritmo partita fino alla fine. Da del filo da torcere ai suoi avversari e si propone anche in fase difensiva;

VOINEA 7: sostituisce Donzelli nella ripresa e non appena in campo fornisce un assist a Di Vicino. Al suo ingresso il ritmo partita cambia: peccato però che sia troppo generoso e poco aggressivo;

PUGLIA S.V.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 791 volte, 1 oggi)