SAN BENEDETTO – E’ stato un fine settimana ricco di impegni quello appena passato per la Porto 85 Polisportiva di San Benedetto. La Sharks Porto 85 Triathlon ha debuttato con ottimi risultati a Numana, preparandosi in modo eccellente per la 70.30 di Pescara del prossimo mese di giugno.

“Sono diversi anni – ha detto il presidente Roberto Silvestri – che cerchiamo di poter organizzare una gara di triathlon a San Benedetto, città nella quale pensiamo non manchi nulla. Abbiamo il mare per nuotare, un lungomare per la parte ciclistica fino a Grottammare, mentre per la parte podistica basta fare un giro su quello sambenedettese”

Nel tennis la formazione Over 60 ha vinto il proprio girone interregionale e si è qualificato per la fase finale Nazionale, mentre la Over 65 non e’ riuscito nel miracolo a Pesaro per qualificarsi nonostante il fattivo apporto di Andrea Gentilini.

Infine, restando sempre nel campo tennistico, buon esordio della squadra di D2 che ha liquidato sul terreno del “Montanari” di Porto d’Ascoli con un perentorio 4-1il C. T. Morelli di Ascoli Piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 315 volte, 1 oggi)