SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grande successo per i Giochi della Gioventù che al campo di atletica di San Benedetto del Tronto hanno visto impegnati, domenica 13 maggio, oltre seicento alunni e sessanta tra istruttori del Coni e insegnanti.

Una giornata a tutto sport organizzata dal comitato provinciale, con i ragazzi delle scuole medie della provincia che si sono cimentati in una serie di attività, dalle staffette ai giochi di squadra con la palla, dal lancio del vortex (attrezzo propedeutico ai lanci) al salto della cavallina.

Il tutto con l’obiettivo di far conoscere ai giovani le varie discipline sportive e, soprattutto, scoprire le proprie attitudini e potenzialità, nella consapevolezza che l’attività sportiva è importante per essere più sani e prevenire le malattie, a partire dall’obesità. Ma i Giochi della Gioventù educano anche al rispetto dell’avversario e alla socializzazione.

Alla fine gadget per tutti e l’arrivederci all’anno prossimo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 531 volte, 1 oggi)