ROMA – La Dottoressa Samuela Isopi, ora da qualche mese, Consigliere dell’Ambasciata italiana a Mosca, verrà premiata in occasione della XXVII Edizione del Premio “Marchigiani dell’anno 2011” che si terrà mercoledì 16 maggio dalle ore 17:45 presso la Sala Protomoteca del Campidoglio, a Roma. Tra i premiati del prestigioso riconoscimento anche il critico d’arte ed ex Onorevole Vittorio Sgarbi (anche ex Sindaco di San Severino Marche e di Salemi) e l’ex presidente della Roma Rosella Sensi.

Samuela nata a San Benedetto del Tronto (ha risieduto prima di intraprendere la sua importante carriera diplomatica, e tuttora risiede le poche volte che torna dalle nostre parti, a Porto d’Ascoli in zona Agraria) è entrata in diplomazia in giovane età, ha ricoperto delicati incarichi dapprima a Roma al Ministero degli Esteri per poi intraprendere missioni all’estero, in aree sensibili, curando in particolare i settori culturali, economici e attinenti ai diritti umani. Prima dell’attuale Mosca (Russia), le capitali estere nelle quali ha lavorato per l’ambasciata italiana sono Sarayevo (Bosnia ed Erzegovina), Hanoi (Vietnam) e nell’ultimo triennio ha ricoperto la funzione vicaria di Capo Missione in un’area a rischio: Kabul (Afghanistan). E proprio per il lavoro svolto in terra afgana riceverà il premio.
In tutte le tappe della sua carriera diplomatica la Dottoressa Isopi ha sempre avuto finora al suo fianco il marito Demetrio Ferri.

Tornando alla premiazione, l’iniziativa – patrocinata dalla Regione Marche, dalla Regione Lazio e dal Comune di Roma – rappresenta una tappa significativa per il sodalizio organizzatore, il Ce.S.Ma – Centro Studi Marche “Giuseppe Giunchi” – che da anni lavora con l’intento di dar lustro ad un territorio caratterizzato da una grande operosità e genialità di iniziativa.
La Cerimonia sarà presentata dalla annunciatrice e presentatrice televisiva della Rai Rosanna Vaudetti e da Simone Pieroni ed è patrocinata da Regione Marche, Regione Lazio e Comune di Roma.
Annunciata anche la presenza del sindaco di Roma Gianni Alemanno e di altri importanti esponenti del mondo delle Istituzioni, della cultura e dello sport italiano..
L’apposita Giuria ha giudicato meritevoli del Premio “Marchigiano dell’anno 2011” che consiste nel ricevimento del “Picus del Ver Sacrum” oltre che la già citata Samuela Isopi (come capomissione ambasciata italiana a Kabul) anche:

Massimo Berloni–Industriale

Monsignor Sandro Corradini–Promotore Generale della Fede

Enrico Loccioni–Industriale

Ivana Maroni Marilungo–Imprenditrice

Nazareno Rocchetti–Pittore e scultore

Rosella Sensi–Imprenditrice

S.E.R. Monsignor Giancarlo Vecerrica – Vescovo di Fabriano – Matelica

Federico Vitali – Industriale

Il “Premio alla Carriera” invece verrà conferito al Dottor Domenico Giraldi – Presidente della Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupra Montana.
Mentre al già citato Vittorio Sgarbi andrà il premio come “Marchigiano ad Honorem”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.046 volte, 1 oggi)