SAN BENEDETTO DEL TRONTO – C’è più energia nella classe 5 B: attraverso il Progetto EnergiAmica gli studenti del plesso Bice Piacentini hanno approfondito il tema dell’energia rinnovabile attraverso 6 incontri, che si sono svolti di mercoledì, da marzo a maggio, con la docente Valentina D’Angelo.

Tale progetto è previsto dal programma europeo Eco Schools, e ha lo scopo di sensibilizzare le nuove generazioni alle problematiche ambientali.

In rete Eco Schools ha proposto un questionario per rilevare dati e comportamenti degli allievi al fine di avere un monitoraggio interno.

Nel corso della prima lezione è stata presentata la mascotte Argia l’Energia che rappresenta l’energia non rinnovabile. Essa si è cimentata nell’avventura di ricerca della propria identità di energia inquinante in contrasto con le energie ecosostenibili, dopo aver scoperto di essere essa stessa la causa dei danni provocati all’ambiente.

Durante questo viaggio ha incontrato le varie energie “pulite”, tra cui il simpatico ed efficiente Nello il Pannello. Quest’ultimo utilizza la luce solare per produrre energia e soddisfare il fabbisogno della popolazione.

Per sviluppare in modo approfondito gli argomenti sono stati realizzati alcuni cartelloni. Il primo intitolato Pannello Fotovoltaico ha avuto lo scopo di illustrare la struttura di un pannello, composto a sua volta da celle fotovoltaiche, che raggruppate in sei formano un modulo.

Con il secondo cartellone ” è stato spiegato il funzionamento di un pannello e la sua utilità per rispettare l’ambiente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 235 volte, 1 oggi)