Interviste di Massimo Falcioni. Montaggio di Maria Jose Fernandez Moreno. Per guardare il video cliccare in basso a destra.

ACQUAVIVA PICENA – Le parole a caldo del vincitore Pierpaolo Rosetti, neo-sindaco di Acquaviva: “Sono teso, ma felicissimo. Alla prima esperienza è stato meraviglioso. Immaginavo il testa a testa, ho pensato di perdere. Erano quattro liste. Da oggi deve cominciare una nuova collaborazione. Gli avversari l’avevano promesso, spero si concretizzi. Riorganizzazione del Comune e messa in rete dei servizi e ristrutturazione della Torre dell’Orologio”.

Soddisfatto anche l’onorevole Luciano Agostini: “E’ stata una tornata elettorale positiva. E’ stato un risultato insperato che premia il Pd. Abbiamo voluto rinnovarci, nelle persone e nelle idee. Siamo stati premiati. Sel? Abbiamo fatto di tutto per convincerli, sono rimasti attaccati ai vecchi stereotipi e dissapori. Ciò non ha pagato. Hanno rischiato di far vacillare il progetto di cambiamento, ma alla fine Acquaviva ha risposto alla grande, premiando la nostra idea”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 926 volte, 1 oggi)