ALBA ADRIATICA – Arrestato spacciatore mentre cede dosi di cocaina ad alcuni  tossicodipendenti. L’operazione antidroga dei Carabinieri del Nucleo Operativi di Alba Adriatica,  coordinati dal comandante Pompeo Quagliozzi, è stata effettuata nella notte tra sabato e domenica sul lungomare Marconi ad Alba Adriatica. I militari stavano tenendo sotto controllo un uomo, Fabio Calabrese, 33enne del posto, che all’uscita da uno chalet sul lungomare è stato avvicinato da un’auto. L’uomo ha scambiato alcune parole con i passeggeri, poi ha passato all’interno dell’abitacolo un involucro. I Carabinieri sono intervenuti, hanno bloccato lo spacciatore e lo hanno perquisito, trovandogli addosso 3 grammi di cocaina e 250 euro in contanti probabile frutto delle precedenti attività di spaccio. Poco dopo è stata anche rintracciata e fermata l’auto che si era intrattenuta con lo spacciatore. I giovani avevano già consumato parte della droga acquistata in precedenza, e sono stati segnalati alla Prefettura.

Lo spacciatore è stato arrestato con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e sottoposto ai domiciliari. In giornata è previsto il processo per direttissima.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 486 volte, 1 oggi)