Per vedere i video della partita clicca sull’icona situata a destra

SAMB Di Vincenzo, Camilli, Nicolosi, Marini, Ianni, Mengo, Napolano, Tidiane, Pazzi, Oretti, Voinea. A disposizione: Zenga, Mazzuoli, Puglia, Carteri, Zazzetta, Cuccù, Di Vicino. Allenatore Palladini.

RECANATESE: Ripa, Torregiani, Di Marino, Zannini, Patrizi, Morbiducci, Moretti, Marchetti, Chicco, Moriconi, Agostinelli. A disposizione: Ursini, Girolinini, Salvatori, Brugiapaglia, Faieta, Latini, Pennacchioni. Allenatore Mirko Omiccieli.

ARBITRO: Luca Bianchini di Cesena

Primi 5 minuti di gioco che impegnano i rossoblu nella metà campo avversaria. Molti i tifosi di casa nonostante la forte pioggia. In campo Camilli prende il posto di Bordi e Ianni ricopre nuovamente il ruolo di centrocampista centrale.

8′ Voinea porta la Samb in vantaggio grazie ad un assist di Cristian Pazzi;

14′ buona intuizione di Camilli. Passa la sfera a Napolano che tenta una conclusione un pò troppo debole;

21′ dalla fascia destra Pazzi si accentra e coglie l’incrocio dei pali;

26′ gol da 20 metri di Napolano che porta la Samb al raddoppio;

27′ fallo di mano di Marini che regala un calcio di rigore agli ospiti. Chicco posiziona la palla sul dischetto e segna. Di Vincenzo non ce la fa;

39′ Recanatese che si porta in avanti con Agostinelli che trova un Marini pronto a non far passare l’avversario;

44′ bomber Pazzi si scatena e si rende pericoloso in più occasioni davanti alla porta avversaria;

SECONDO TEMPO: nessun cambio in entrambe le squadre e la pioggia sembra essersi arrestata;

2′ forte indecisione di Nicolosi di fronte a Di Vincenzo ma capitan Mengo interviene e spazza via la sfera;

6′ Pazzi sulla sinistra mette centrale ad Oretti che lancia la palla a Voinea. L’attaccante intercetta la sfera ed è rete;

7′ prima sostituzione in casa rossoblu. Entra Zazzetta al posto di Marini. Ianni cambia ruolo e torna a fare il difensore;

9′ cambio per la Recanatese: esce Moriconi ed entra Latini;

17′ esce Di Marino ed entra Brugiapaglia;

11′ buon intervento di Di Vincenzo che spazza via la sfera calciata da Moretti;

12′ palo di Camilli;

16′ pericoloso calcio di punizione battuto da Pazzi. Brivido per Ripa;

18′ di nuovo Pazzi dalla trequarti sfiora la traversa;

22′ altro cambio per i rossoblu: Napolano esce tra gli applausi del pubblico ed entra Gabriele Puglia;

25′ Moretti batte il calcio d’angolo, Chicco intercetta la sfera e la mette velocemente in rete sul secondo palo;

27′ esce Morbiducci ed entra Salvatori;

39′ entra Cuccù ed esce Tidiane;

42′ Mengo salva di testa un tiro di Salvatori;

Partita che termina con la vittoria dei rossoblu per un risultato di 3-2. La squadra conquista ufficialmente il secondo posto in classifica ad un punto dal Teramo che ha già ottenuto il passaggio in C.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.043 volte, 1 oggi)